(tutto bene, e voi?)

Tutta questa gente che ha da dire la sua sulle cose

io non la capisco

Al di là del fatto che spesso e volentieri è incomprensibile, scrive di merda e parla peggio, intendo.

Non puoi sposarti

Non puoi fare un figlio con la gravidanza surrogata (sì, gravidanza e non maternità, seguo la Michela Murgia in questa sottigliezza linguistica)

Non puoi adottare

Anche se non fossero cose che mi riguardano direttamente, non riesco in nessun modo a comprendere la ragione per cui alcune persone devono vietare ad altri quello che loro hanno già.

La cosa che più di tutte mi ha fritto il cervello, in questo marasma, è la questione dell’obbligo di fedeltà.
Manco sapevo che esistesse, un obbligo di fedeltà, nel contratto di matrimonio – mi sembra una cosa talmente vetusta che il fatto che l’abbiano tolto dal testo di quella stronzata che fa finta di essere una legge lì per lì mi ha fatto ridere.
ma solo lì per lì. Nel senso che due secondi dopo ho realizzato:

  1. ah vabbè so froci, i froci sono infedeli, je famo un favore
  2. lol, no, te garberebbe: c’è una motivazione molto più seria (non sei tenuto ad essere fedele = sei una coppia instabile = cor cazzo che te famo adotta’)

Boh.

Per non parlare di tutto quello che stanno dicendo sulla questione utero in affitto. Ma su quello ogni volta che ci penso mi viene in mente Huxley in Ape and Essence che s’era inventato una società in cui le donne erano “contenitori del maligno” ebbasta, e venivano chiamate appunto “vessel” e questo era quanto.

Ma non vi si ottura mai quello sfiatatoio che avete al posto della bocca? Non vi chiedo: ma non vi viene in mente quanto possano essere offensive le vostre parole, quanto possiate ferire degli esseri umani? Non lo chiedo perché so già la risposta, ma santo il cristo signore, ma quel culo rugoso, grasso, botulinico che vi ritrovate in faccia, non lo chiudete MAI? No eh?

E “le femministe”? Ho iniziato a defolloware molte delle pagine che seguivo su facebook, le presunte pagine femministe, già dopo quella storia delle tette bocconiane (slut shaming, anyone?), che mi aveva rovinato più di una digestione. Ora sull’argomento GHEI E ADOZIONI e GHEI E FIGLI e in generale UTERI si stanno sprecando concetti, categorie filosofiche, semplicissime puttanate e opinioni a volontà. La maggior parte di queste, sono ridicole. Ridicole.

Grazie a dio femminista vuol dire anche cose diverse, perché pensare di essere associata anche solo da lontano a chi ancora parla di ragioni del sangue per giustificare la presunta abiezione della surrogacy veramente mi fa solo venire voglia di vomitare.

bestmaura
bitch, please.

E comunque

vinceremo noi,

stronzi.

Annunci

3 pensieri riguardo “(tutto bene, e voi?)

  1. Sieh, ora che i GHEI hanno scoperto di potersi riprodurre anche se contro natura… È la fine!
    In realtà era un discorso generale, non necessariamente sulle STECIAILDADOSCIO o le unioni (in)civili, ma è ovvio che finisco a cascare lì, visto il livello dei discorsi (per non parlare di quelli sulle femmine).

    Poi ora marione si fa il partito, hai visto?

    1. Ecco. Pensa, io ero convinta l’avesse già un suo partito.
      Perché noi non neghiamo mai la possibilità a qualcuno di esprimersi.
      Soprattutto se esprimendosi fa di tutto per ledere i diritti di un altro gruppo di persone.

  2. “Vivo” per svariate ore al giorno in un ufficio dove purtroppo “abitano” persone che: “Io assolutamente i figli ai GHEI cioè MAI. Ma che è? Contronatura oddio!”

    Persone che hanno fatto figli a 50 anni perché poi da vecchi non hanno chi gli pulisce il culo.

    Io non capisco questo terrore che i bambini diventino tutti GHEI.
    Considerando che siamo più di 7 miliardi dovrebbe essere una cosa buona, no? (!)

Dimmi tutto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...