#intervallo, atto 1 (ovvero: l’arte del riempitivo)

intervallo_-3

Ho due post in sospeso e non ho tempo di mettermici. sto traducendo una cosa interessantissima sui cosiddetti stili di attaccamento e il modo in cui influenzano la genitorialità. continuo a lavorare in quel posto là e sono sempre più tentata di mandare tutti in quel posto. sono quasi completamente afona.

per tutte queste ragioni, rimando ancora un po’ i post, ma siccome mi scoccia poi togliere le erbacce al blog lo innaffio un pochino inaugurando questa sezione qua dove ci copincollo i microstatus cazzoni ma particolarmente riusciti che pubblico su FB.

Tanti anni fa Pablo aveva montato in camera mia una lampada a braccio che dalla libreria ricadesse su(quella cosa che dovrebbe essere una)lla scrivania, che aveva un’insensata pretesa di funzionalità. L’ho sempre odiata, perché o mi accecava, o illuminava male, e comunque mi riscaldava tantissimo la testa.
Ieri, finalmente, in un atto di anarchia selvaggia e contro le regole, l’ho tolta di mezzo, ma ancora non mi sono procurata un degno sostituto da tavolo. Quindi, per tradurre sta roba pissicologica e interessantissima e difficilissima, sto con la luce grande di camera (alle mie spalle: sbagliato!) accesa.
Arriva Pablo in camera a dirmi che va a fare la spesa perché domani vanno in vacanza. Mi spegne la luce. Piomba il buio a Winterfell. Lo guardo. Mi dice “accenditi quell’altra!”, guarda lì dove ora c’è il niente, e tace. Io dico “l’ho tolta, era scomoda”. Lui risponde: “ho visto. Fai sempre cose strane.”

Poi se ne va, dimenticandosi di chiedermi se per caso volessi qualcosa dalla coop.

per la cronaca, Fratello ha letto questo post e mi ha prestato la SUA lampada da tavolo.

Annunci

Dimmi tutto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...