Her, gli hipster e Captain America. Un’apologia dello stereotipo

deviantart
hipster Captain America | deviantart

Ieri sono andata al cinemino con la Signorina Random. Abbiamo guardato CAPTAIN AMERICA, che io ho scoperto essere un secondo capitolo solo al momento di prendere il biglietto.
Vabbè, gli spiegoni abbondavano quindi non mi sono persa nulla.
Il film è, guarda un po’, un’americanata bestiale, dove i russi finalmente in combutta coi nazisti vogliono conquistare il mondo e i buoni saranno salvati dalla bonazza russa dissidente (ho appena detto che Scarlett Johansson, Piastrella Maxima, è bonazza. Potere delle chiome rosse), dal nero simpatico che per una volta non muore, dal nero saggio con la benda sull’occhio CHE NON È MORPHEUS e dal povero Captain America, il supereroe più probblematico che abbia mai conosciuto.
Tutto questo in abbondanza di macchinoni decisamente non euro4, lotte a mani nude a ritmo di musica yeah, omini che riescono a scatafasciare un’ala di mega jet a propulsione solo cadendoci sopra, fuoco, fiamme, fuoco, battute di merda, turbini, bromance e saette.

E M’È GARBATO. Batman col cameriere del campari l’ho odiato, a parte Anne Hathaway, ma questo qua era fatto bene e tutto sommato pure sobrio per essere una giga americanata su un supereroe della Marvel. Le cose esplodevano quando dovevano esplodere, e il ritmo teneva, e i personaggi erano fatti bene anche se Robert Redford sembra Ron (il cantante) e poi era una figata, e andare al cinema con una massa di nerd (ciao, amici della Signorina Random e Ciao, Signorina Random) è bellissimo perché non si fa altro che commentare il film a voce quasi alta e questo è un valore aggiunto, per le americanate. Cioè. Che gusto.

max nerd
anche Max commenta i film al cinema

Poi torno a casa, ancora tutta imbaldanzita dalle gesta del capitano pimpato, apro i socialnetuòrk e leggo l’ennesimo “EH MA HER È HIPSTER”

E mi cascano chiamiamole le braccia.
Ora, io non ho visto Her, non ancora, e non amo particolarmente i pantaloni di fustagno acqua in casa, ma se questo è tutto quello che fior fiore di intellettuali hanno saputo dire di un film che tratta di argomenti estremamente interessanti e probabilmente in un modo un po’ più profondo di “il 21 secolo è un libro digitale, DUDE”, allora che gli devo dì a sta gente, andassero a vedersi perlappunto Captain America e a farsi prendere dalla fobia del NWO.
Neissenso. Spike Jonze è hipster già dal nome. Ha fatto i video degli Arcade Fire. Ha fatto un film con un bambino con una tutina d’animale che finisce in un mondo di animaloni simpatici ma non troppo e la colonna sonora di Karen O’ & The Kids. (Bellissimo film, by the way)
MA CHE VI ASPETTAVATE?
Come dire sì bravo Wes Anderson ma Margot Tenenbaum porta sempre la pelliccia ed è strana.
Come dire sì figo Captain America ma è pieno di sboroni.

Se non vi garba la roba in aura di hipster*, posto che sappiate che non sono solo i pantaloni di fustagno e i filtri instagram, NON LA VEDETE. Guardatevi Black Mirror.
Che poi scommetto che vi piace un sacco Girls perché è una serie realista, dite, perché anche le grasse hanno diritto di vestirsi di merda.
Se non si è capito, io odio Girls.
Ma oggi, in difesa degli hipster, e in supremo spregio a chi giudica un film “by its cover”, mi vesto così.
E tante care cose.

20140330-113333.jpg

Annunci

5 pensieri riguardo “Her, gli hipster e Captain America. Un’apologia dello stereotipo

  1. Rece divertentissima!!! Complimentissimi!!!
    Il film mi ha piacevolmente colpito sia perchè il primo Capitan America mi aveva lasciato con l’amaro in bocca, sia perchè non credevo che la saga degli Avengers potesse offrire spunti interessanti come in questo caso: non solo gag, non solo effetti speciali ma soprattutto personaggi cazzuti e trama affascinante, più cinematografica che fumettistica.
    ciaooooo

Dimmi tutto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...