Le orgie del Venerdì

20140225-103602.jpg

Cara Repubblica,
Assumimi. Al Venerdì, a D, al quotidiano (a quello online va bene ma non da sola sennò divento matta). Dove ti pare. Assumimi, che ti fa bene.

Perché a casa mia il plurale di orgia è “orge”, e non è possibile che ogni volta che apro il venerdì ci trovo dentro almeno un errore. Un errore grosso. Passino le descrizioni poco accurate di film e serie tv (non dico di vederli, ma almeno trovate dei riassunti sensati perdio), passino piccoli errori di nomi (anche se un controllino…), ma vi pare che uno dei quotidiani più venduti della nazione fa ste robe? Orgie?

Per non parlare del fatto che rubate le foto dell’internets e non vi sognate nemmeno di mettere un link all’originale (non siete soli, tranquilli).

No ma i refusi sono la cosa più allucinante.
Orgie. Corpo 36 (credo, a occhio). Grassettone.
E non mi venite a dire che ormai è comune il doppio plurale perché no, fa schifo, non si può vedere. Ma la famosa regolina delle ciliegie?

Per ricordare in quali casi la i si mantiene e in quali si perde, basta fare attenzione a un particolare: se la c e la g sono precedute da una vocale (ciliegia, camicia, fiducia), allora la i si mantiene nel plurale; se invece la c e la g sono precedute da una consonante (pioggia, pancia), allora la i si elimina. La cosa migliore da fare è controllare i plurali difficili sul vocabolario.
(Fonte)

Niente, scrivo questo perché ho chiesto a un’amica di chiedere a suo padre se sapeva a chi potevo rivolgermi per provare a rifilare un civvù alla redazione di un certo quotidiano fiorentino, e il padre ha risposto che “praticamente di correttori di bozze non ne usano più”.
E SI VEDE!
Si vede benissimo, si vede su la Repubblica come sul Corriere come sulla Nazione come ovunque, basta aprire un giornale per vedere quanta poca cura, quanta fretta di scrivere il proprio commento senza uno straccio di revisione, rilettura. Magari il pezzo sui giovani disoccupati senza futuroh.
Ecco, dateci un futuro, o giornali dalle tante tirature, a me e ai tanti come me che oltre a essere grammar nazi hanno pure studiato per esserlo per bene.
Assumeteci.
Che vi fa ma di molto bene.

Annunci

Un pensiero riguardo “Le orgie del Venerdì

Dimmi tutto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...